Il Colle della Vittoria

Il Colle della Vittoria

Colle della VittoriaDa sempre il “Colle della Vittoria”, che si trova alle porte di Castel Frentano  (all’interno della Villa Comunale “Sen. Errico D’Amico”), lungo la strada che porta a Lanciano, racchiude il valore e il cuore del popolo castellino. Ed è proprio su questa amena collina che sorge (ed oggi si può guardare in tutta la sua magnificenza), un Monumento di pregevolissima fattura: una perfetta riproduzione della famosa “Vittoria Alata Pompeiana”che deriva, a sua volta, da una colossale statua in bronzo fatta eseguire da Pirro nell’anno 280 avanti Cristo.  L’attuale statua è anch’essa in bronzo, alta due metri e poggia su di un globo, sorretto da una splendida colonna romana di granito roseo lucidato di Baveno, sormontato da un capitello elegante di marmo bianco che poggia su di un alto basamento di travertino( da: Castel Frentano ai Figli morti perché la Patria vivesse grande – Arti Grafiche F. Cafieri – Napoli – 1940 -).  Alla sua base, un’artistica aquila imperiale ( anch’essa realizzata in bronzo) ed una scritta: “Su questo colle, davanti al mare nostro, Castel Frentano consacra la immortalità dei suoi eroi”. Si tratta, quindi, di un luogo solenne e contemplativo, di rara bellezza, che induce il visitatore alla riflessione e al raccoglimento per ricordare le fulgide figure dei suoi tanti cittadini immolatisi per la grandezza dell’Italia.  Castel Frentano, d’altronde, è un ridente centro agricolo del chietino, che gode di un’aria salutare e di un’eccellente posizione geografica da cui si ammirano l’imponente massiccio della Maiella, le prominenze e le sinuosità dei colli vicini (picchiettati di bianchi casolari), il nastro tortuoso del fiume Sangro e l’irrequieto mare Adriatico. Il tratto gentile, la simpatia e l’ospitalità dei suoi abitanti, la salubrità del suolo e l’ottima acqua da bere, consigliano una visita che, di certo, farà bene e ritemprerà efficacemente lo spirito di ognuno.                                                       


“La gloria della Patria al fiore dei figli di Castel Frentano”
                                                      (di Mario Salvitti)

P.IVA: 00253170690
IBAN:
IT 44 Y 05387 77610 000000536558
BIC:
BPMOIT22XXX

Orari Ecosportello

RIECOSi comunica che a partite dal mese di Giugno l'apertura al pubblico dell'ecosportello si terrà ogni Giovedì (festivi esclusi) dalle ore 09:30 alle ore 12:30 presso il Palazzo Comunale in Via Eduardo Scarfoglio n° 6.

RIECO

COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Apertura al Pubblico

orario


Lunedì, Martedì, Giovedì e Venerdì
dalle ore 09:00 alle ore 12:00
Martedì e Giovedì
dalle ore 16:00 alle ore 18:00

REGIONE ABRUZZO X
PROVINCIA DI CHIETI X
UNIONE DI COMUNI X
SANGRO AVENTINO X