Avvisi

Intera Giornata di Contestazione all’Elettrodotto Villanova-Gissi presso la Prefettura

terna con foto 001La giornata di venerdì 18 settembre è stata interamente dedicata alla contestazione del progetto riguardante l’elettrodotto Villanova-Gissi. A partire dalle ore 09:00, i comitati, le associazioni e i comuni dichiarati contrari a TERNA, si sono riuniti presso la Prefettura di Chieti in un sit-in conferenza stampa. Nella tarda mattinata, una delegazione di suddetti comitati, insieme a dei consiglieri e un onorevole del Movimento 5 Stelle, oltre al sindaco di Castel Frentano Gabriele D’Angelo e del vicesindaco di Lanciano Pino Valente – unitosi successivamente, sono stati ricevuti dal Prefetto Corona, il quale – in seguito all’esposizione da parte dei rappresentanti presenti, ha affermato di non avere competenze in merito alla richiesta di blocco dell’opera. Ha però riconosciuto nelle due strategie messe in campo dal comune di Castel Frentano la piena percorribilità etica e giuridica. Nello specifico, le suddette riguardano: la nota del 16 settembre indirizzata ai rispettivi ministeri dello Sviluppo Economico e dell’Ambiente con richiesta di sospensione immediata dei lavori, e istanza di riesame- provvedimenti e autorizzazioni- in quanto sono state riscontrate inosservanze riguardo a decreti di ottemperanza, che sono prescrizioni vincolanti l’efficacia del provvedimento ministeriale che autorizza la realizzazione dell’opera.
In secondo luogo, il comune di Castel Frentano, con la fattiva e indispensabile collaborazione dei propri uffici tecnici e della Dott.ssa La Morgia, presidente del comitato CAST, sta predisponendo da oltre due mesi un copioso dossier, documentando tutte le inosservanze e illegalità che la fase operativa del progetto esecutivo TERNA presenta. Tale azione ha il fine di presentare al TAR un ulteriore ricorso per l’immediata sospensione dei lavori.
È stato richiesto l’intervento del Prefetto affinché i ministeri competenti si pronuncino in merito alle istanze presentate dal comune.
Riguardo alle prossime immissioni in possesso per i terreni ricadenti sui comuni di Lanciano, Castel Frentano e Paglieta, il Prefetto Corona ha ribadito che le manifestazioni dovranno avvenire nei modi previsti dalla Legge, e non attraverso l’opposizione fisica dei proprietari.
Consapevoli della piena correttezza operativa, seguiteremo a contestare al fianco dei cittadini, seguendo i prossimi sviluppi della vicenda.

Elettordotto Terna, comitati in prefettura "Qui anche di notte" (Articolo tratto da "Il Centro")

Il Comune chiede lo stop ai lavori per l'elettrodotto (Articolo tratto da "Il Centro")

P.IVA: 00253170690
IBAN:
IT 44 Y 05387 77610 000000536558
BIC:
BPMOIT22XXX

Orari Ecosportello

RIECOSi comunica che a partite dal mese di Giugno l'apertura al pubblico dell'ecosportello si terrà ogni Giovedì (festivi esclusi) dalle ore 09:30 alle ore 12:30 presso il Palazzo Comunale in Via Eduardo Scarfoglio n° 6.

RIECO

COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Apertura al Pubblico

orario


Lunedì, Martedì, Giovedì e Venerdì
dalle ore 09:00 alle ore 12:00
Martedì e Giovedì
dalle ore 16:00 alle ore 18:00

REGIONE ABRUZZO X
PROVINCIA DI CHIETI X
UNIONE DI COMUNI X
SANGRO AVENTINO X